aggiornamenti: EVENTI: 23-2-2019    FOTO: LXV anniversario AAA Cevaro (22-5-2019)    PAGINE:
STORIA
La Sezione dell'Associazione Arma Aeronautica di Bologna è stata costituita nel 1954 per opera di un gruppo di reduci della seconda guerra mondiale diretti dal Col. Pil. Mario di Carlo.
Intitolata alla Medaglia d'Oro al Valor Militare Luigi Nerieri, ebbe dapprima sede provvisoria in Strada Maggiore n. 50, qundi nel 1957 si trasferì in Via Cesare Battisti n. 20 dove rimase fino al 1985.
In quell'anno, unitamente a tutte le Associazioni d'Arma di Bologna, la Sezione venne trasferita in Via Castelfidardo n. 11, presso la Casa del Soldato ospiti della Caserma "Minghetti".
L'Associazione Arma Aeronautica raccoglie tutti coloro che hanno prestato servizio nell'Aeronautica Militare, i piloti civili, quanti svolgono attività inerenti al volo o appassionati dell'Aviazione.
La Sezione organizza visite presso Aeroporti, Reparti di Volo e Basi Operative al fine di mantenere aggiornati i propri Soci in merito allo sviluppo tecnico ed operativo dell'Arma Aeronautica.

Allo scopo di riunire molti ex-appartenenti all'Aeronautica Militare residenti in una vasta zona dell'Appennino, la Sezione Bolognese dell'Associazione Arma Aeronautica ha dato vita, nel 1998, al Nucleo Alta Valle del Reno, iniziativa resa possibile grazie al paziente lavoro di ricerca svolto da alcuni volonterosi soci.
Il 13 Dicembre 1998, alla presenza delle autorità civili e militari, nel corso di una messa solenne venne offerta alla chiesa parrocchiale di Silla, località nel Comune di Gaggio Montano, una statua della Madonna di Loreto.
Con la sua intensa attività associativa e l'assidua partecipazione a tutte le manifestazioni patriottiche, il Nucleo Alta Valle del Reno ha contribuito a far conoscere l'opera svolta dall'Aeronautica Militare sia in pace che in guerra.
Luigi Nerieri
Si arruoló volontario a diciannove anni nell'Arma Aeronautica. Ammesso al corso speciale di pilotaggio presso la Scuola dell'Aeroporto del «Littorio» a Roma, vi conseguí la nomina ad aviere scelto nell'Aprile 1931 e quella a primo aviere all. serg. pilota il 20 Ottobre successivo. Trasferito in Novembre alla Scuola caccia di Aviano, venne nominato pilota militare e promosso sergente. Nel Gennaio 1932 passò al 3° stromo caccia Bresso della 1° Z.A.T. Prestò poi servizio dal Marzo 1933 presso il 13° stormo B.D. dove, nel Giugno 1935, conseguì la promozione a serg. Maggiore pilota. Dopo aver ripetutamente chiesto di essere inviato in A.O., otteneva di partire volontario in missione oltremare. Partito in volo da Lonate Pozzuolo, raggiungeva la base di Palma di Maiorca il 4 Settembre 1936, assegnato all 215° squadriglia B.T.
Immagini random da 2006 Giornata Azzurra-parte2
(NB: Immagini di proprietà del Socio Arch. L.Sani)
visualizza altre 3 foto random
©